2021/08/01

Disastro in Germania e Clima quasi al punto di non ritorno

 

Il climatologo: «Un evento così estremo non sarebbe avvenuto in condizioni preindustriali»



Altenburgh, Germania.  © Ap
Altenburgh, Germania.© Ap



Parla Antonello Pasini, climatologo del Cnr. "Questi eventi saranno la norma". 
"Il fatto che la fonte del riscaldamento della temperatura globale è umana deve essere considerata una buona notizia, se fosse naturale non ci potremmo fare niente"

Un episodio dovuto alla persistenza per giorni sulla stessa area geografica di una specifica condizione metereologica, coerente con i cambiamenti climatici in corso e l’inadeguatezza dei territori verso fenomeni sempre più estremi.


Questi fenomeni eccezionali sono destinati a diventare la norma?

Purtroppo sì se non facciamo nulla per limitare l’aumento della temperatura globale.


(..)  Conosciamo le cause: aumento gas serra, deforestazione, agricoltura e allevamento non sostenibili, possiamo quindi fare qualcosa affinché gli effetti dannosi di queste attività vengano ridotti. 

Dal punto di vista di principio anche politicamente in Europa ci stiamo muovendo in un modo senza precedenti. 
L’influenza di determinate lobby è ancora forte e mette dei limiti a quella che deve essere una vera e propria transizione ecologica globale, non solo energetica.

Leggi l' Intervista qui, su "Manifesto50" . 



***

 e secondo un altro titolo su mns meteo


Ripple, un illustre professore di ecologia presso il College of Forestry dell'Oregon State University, ha affermato che

I segni vitali della Terra si stanno indebolendo a vista d'occhio, secondo un nuovo studio


"Dobbiamo anche smettere di affrontare l'emergenza climatica come se fosse un problema una tantum: il riscaldamento globale non è l'unico sintomo del nostro sistema Terra messo a dura prova", ha aggiunto Ripple. "Le politiche volte ad affrontare la catastrofe climatica o qualsiasi altro sintomo dovrebbero concentrarsi sulla causa fondamentale: l'eccessivo sfruttamento umano della terra".

Le chiusure e il fermo di tante produzioni nel mondo legate al Covid ha dato un certo "sollievo" al pianeta, ma presto si tornerà a una produzione molto sostenuta e a quel punto intervenire con leggi ed educazione ai cambiamenti climatici sarà un provvedimento essenziale. (..)


*§*


E' desolante! Ma non possiamo stare a guardare
 facendo nulla e finta di nulla. 





*§*







Nessun commento:

Ti potrebbe interessare anche :



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...