2022/03/01

Donne consapevoli, complete e tutelate


Questo dipinto si intitola "Il segreto di una Donna che tesse la tela". 

Ma ci siamo mai chieste che cosa tessiamo veramente intorno a noi? 

Donne consapevoli e tutelate su Andare Oltre

Ci siamo mai fermate a pensare se vicino a noi abbiamo persone vere, di essenza e sostanza, e non di apparenza..?

Se nella nostra vita abbiamo realizzato parte dei nostri obiettivi, o se invece stiamo vagando un po' perse, senza una meta? 

Se ci sentiamo parte di un qualcosa di più grande, o perennemente "scollegate" dal mondo circostante?

La meditazione e l'introspezione, anche per pochi minuti, ci aiuta ad essere ogni giorno  migliori rispetto a ieri, più consapevoli, più complete. 

Anche se apparentemente può sembrare che ci manchi sempre qualche pezzetto.. la strada che stiamo costruendo, quella delle consapevolezze in forza reciproca, di noi Donne, sorelle, è la strada che abbiamo scelto... 

 quindi, in fin dei conti, in un certo senso, è una tela che insieme stiamo tessendo🌹

da "Movimento contro ogni violenza sulle donne"


***

NELLA PRATICA = 

"Movimento per la violenza sulle donne" 

"Con la nostra arma migliore, la dedizione al prossimo, raccogliamo l’eredità di tante donne che hanno lottato per i loro e i nostri diritti e portiamo avanti la battaglia, per noi e per le generazioni future."

Le attività che svolge il Movimento, tutela della donna a 360°  

Convegni, seminari anche online - Corsi di formazione -Videochiamate con le donne che chiedono aiuto con team professioniste - Ricezione di richieste di aiuto con modalità di ascolto attivo, Gruppi WhatsApp-  Gruppo e Pagina facebook "Movimento contro ogni violenza sulle donne", in tema di sensibilizzazione, organizza anche eventi online - Percorsi di psicoterapia individuale e di gruppo, in presenza o online ed anche per minori, di accompagnamento alla genitorialità, progetti da presentare alle scuole -  Assistenza legale ed investigativa - Analisi del fenomeno e di strategie da intraprendere - e soprattutto arrivare a fare una proposta di legge seria che tenga in considerazione tutte le nostre istanze, i nostri bisogni e anche i nostri desideri.

Sottolineando "L'importanza dell'investigatore privato e della raccolta di prove nella tutela della donna." riporto questo passo tratto da un evento organizzato dalla Pagina FB : 

Una donna, quando sceglie di allontanarsi dalla violenza, inizia un percorso complesso, dove incontra diverse figure professionali per tutelare sé stessa e ricostruire un nuovo progetto di vita.

Il movimento, dopo aver raccolto una serie di testimonianze ed unito le esperienze di molte donne, ha individuato un team di figure chiavi e delle buone prassi che determinano la buona uscita della donna che decide di dire "Basta" alla violenza.

Abbiamo deciso di condividere le informazioni raccolte e portare avanti online la nostra campagna di tutela e prevenzione sulla violenza, attraverso una serie di interviste e workshop online, sia con i professionisti che collaborano con il Movimento, che con donne che sono uscite vittoriose dalla violenza.

***

Le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla se non la loro intelligenza.

(Rita Levi Montalcini)


*§*


Articoli correlati :

  Vivere "Towanda"    

 Wangari Maathai "Mujer Arbol", il seme (la donna che sussurrava ai potenti) 

Perché non ci sono donne e bambini nelle immagini della fuga di massa da Kabul

La famiglia uccide più della mafia 

"Quelle come me" Alda Merini

"Una donna" il mio video per noi 



Nessun commento: